151 miglia: 1 in reale e 2 in compensato

 151 miglia: 1 in reale e 2 in compensato

La prima esperienza con l'armatore Alessio Cecchetti e il suo First 35 fa ben sperare. Phi!Number, con a bordo Duccio Colombi (tattico) e Giovanni Sanfelice (Randista) ha vinto in tempo reale nella sua categoria. Il calcolo del tempo compensato ha però fatto slittare in seconda posizione l'imbarcazione My Way.

L'edizione 2012 della 151 miglia, con percorso Livorno - boa Marina di Pisa – Giraglia – Formiche di Grosseto – Punta Ala, è stata una regata difficile e combattuta sia per la grande presenza di iscritti, sia per il vento debole e piuttosto ballerino che ha caratterizzato la lunga.

My Way si è portato in testa dopo alcune scelte tattiche nei pressi della Giraglia e ha allungato fino all'arrivo nonostante la scarsa velocità di bolina rispetto agli avversari più agguerriti vincendo in tempo reale. Purtroppo durante la notte, nelle fasi terminali della regata, il vento sopraggiunto dalle retrovie non ha permesso all'equipaggio di My Way di distanziare il diretto inseguitore di oltre 45' minuti ripagandosi il compenso. Un compenso, questo, poco conveniente poiché sbilanciato sulle andature portanti (la regata è stata al 98% di bolina).

Soddisfattissimo l'armatore e i membri dell'equipaggio, ci si rivedrà per definire la prossima stagione di regate!

Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Cookie policy Continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Chiudi